Quale veste giuridica puo’ risultare più idonea per promuovere lo sport e la pratica di una o più attività sportive?

SRL COMMERCIALE
PROPRIETA’: di chi l’ha costituita.
RESPONSABILITA’: Patrimonio a garanzia (escluse eventuali responsabilità penali, …).
COSTITUZIONE: Atto notarile – Costo di notaio, bolli, ecc..
CAPITALE SOCIALE: 10.000 euro (attualmente risulta interessante e in evoluzione la normativa relativa alle SRL semplificate).
UTILI: società a scopo di lucro, utili divisibili, se pur tassati.
COMPENSI: Utilizzo tipici contratti di lavoro + compensi amministratori.
BILANCIO: Contabilità in partita doppia, bilancio pubblico, conto economico, stato patrimoniale.
UTENZA: Clientela.
COSTI DI GESTIONE: Variabili, anche a seconda della zona geografica.
TASSAZIONE SUI CORSI: circa 50% sugli utili.
ATTIVITA’ COMMERCIALE: circa 50% sugli utili.
IVA SULLE VENDITE: da versare dopo compensazione.
IVA SUGLI ACQUISTI: da compensare.
ISCRIZIONE CONI: non possibile.
CERTIFICATO MEDICO: non obbligatorio, ma riteniamo assai opportuno.
COMUNICAZIONI/PUBBLICITA’: non esistono limiti comunicativi, se non la coerenza e il rispetto.

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA
PROPRIETA’: di tutti i soci (il Presidente non è il Proprietario).
RESPONSABILITA’: di coloro che agiscono in nome e per conto dell’Ente.
COSTITUZIONE: scrittura privata registrata presso l’Agenzia delle Entrate o Atto notarile o Scrittura privata autenticata.
CAPITALE SOCIALE: è il fondo comune.
UTILI: inesistenti, divieto di distribuzione in forma diretta o indiretta (avanzi di gestione non distribuibili).
COMPENSI: contratti di lavoro + possibili compensi ex lege 342/2000.
BILANCIO: semplice prima nota con rendiconti approvati dall’assemblea sociale, conto economico.
UTENZA: soci.
COSTI DI GESTIONE: variabili, a seconda delle attività decentralizzate.
TASSAZIONE SUI CORSI: nulla, se rivolti ai soci.
ATTIVITA’ COMMERCIALE: se in 398/91, le imposte si calcolano con aliquota ordinaria sul 3% dell’imponibile commerciale.
IVA SULLE VENDITE: se in 398/91, versamento del 50% dell’IVA incassata, il 90% in caso di sponsorizzazione.
IVA SUGLI ACQUISTI: non deducibile, né compensabile.
ISCRIZIONE CONI: obbligatoria (anche per fruire delle agevolazioni fiscali).
CERTIFICATO MEDICO: obbligatorio.
COMUNICAZIONI/PUBBLICITA’: FINE IDEALE, lo scopo è la promozione sportiva, in assenza di lucro.

SOCIETA’ SPORTIVA DILETTANTISTICA senza fine di lucro
PROPRIETA’: di chi l’ha costituita.
RESPONSABILITA’: patrimonio a garanzia (escluse eventuali responsabilità penali, …).
COSTITUZIONE: atto notarile – Costo di notaio, bolli, ecc..
CAPITALE SOCIALE: 10.000 euro (attualmente risulta in evoluzione la normativa relativa alle SRL semplificate).
UTILI: inesistenti, divieto di distribuzione in forma diretta o indiretta (avanzi di gestione non distribuibili).
COMPENSI: contratti di lavoro + possibili compensi ex lege 342/2000 + compensi amministratori.
BILANCIO: contabilità in partita doppia, bilancio pubblico, conto economico, stato patrimoniale.
UTENZA: frequentatori/partecipanti in possesso dI tessera EPS o FSN cui è iscritta la S.S.D.
COSTI DI GESTIONE: variabili, anche a seconda della zona geografica.
TASSAZIONE SUI CORSI: nulla, se rivolti ai frequentatori tesserati EPS cui essa è affiliata.
ATTIVITA’ COMMERCIALE: se in 398/91, le imposte si calcolano con aliquota ordinaria sul 3% dell’imponibile commerciale.
IVA SULLE VENDITE: se in 398/91, versamento del 50% dell’IVA incassata, il 90% in caso di sponsorizzazione.
IVA SUGLI ACQUISTI: non deducibile, né compensabile.
ISCRIZIONE CONI: obbligatoria (anche per fruire delle agevolazioni fiscali).
CERTIFICATO MEDICO: obbligatorio.
COMUNICAZIONI/PUBBLICITA’: FINE IDEALE, lo scopo è la promozione sportiva, in assenza di lucro.

#

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RICEVA LE NOSTRE NOVITÀ
Faccia parte anche tu della nostra famiglia!
We respect your privacy.